Canova Digitale

 
Canova Digitale
 
 
 

“La rivoluzione digitale è tale perché la tecnologia è divenuta un ambiente da abitare, una estensione della mente umana, un mondo che si intreccia con il mondo reale e che determina vere e proprie ristrutturazioni cognitive, emotive e sociali dell’esperienza, capace di rideterminare la costruzione dell’identità e delle relazioni, nonché il vissuto dell’esperire.” 

 
 
 
 

Il Manifesto

Rivoluzione digitale
 
Evoluzione
 
 

La quarta rivoluzione industriale, più comunemente conosciuta come “Fabbrica 4.0” o «Rivoluzione Digitale 4.0» deve il suo nome a un’iniziativa del 2011 da parte di Grandi imprese e Centri di ricerca con l'obiettivo di aumentare la competitività delle industrie manufatturiere, attraverso la crescente integrazione di “sistemi cyber-fisici” (cyber-physicalsystems o CPS), nei processi industriali. Ma la “Fabbrica 4.0” non riguarda solo l’industria, ma l’intero sistema socio-economico globale

 
 
Strategia
 
Governances
 
Cultura
 
 
Risorse e organizzazione
 
  • Individuazione di keypeople driver del cambiamento nelle Aziende
  • Nuovi modelli organizzativi (da capo struttura a program manager responsabile del risultato; da piramide a matrice)
  • Semplificazione dei processi
  • Governances attiva e non più solo a supporto
  • Sistemi di Social Project Management a supporto del cambiamento
Economia & Finanza
 
  • Individuazione dei motivi del paradosso (grandi liquidità, costo del denaro e del petrolio ai minimi storici contro aumento o stagnazione della disoccupazione)
  • Individuazione di nuovi modelli per la redazione e la revisione dei bilanci. Il ruolo dell’informatica come fattore abilitante l’analisi e la gestione del rischio
  • Banche come commodity tra 10 anni
 
Tecnologia
 
 
Sistemi Informativi
 
  • Nuovi modelli per lo sviluppo del sw (no monoliti, ma riuso di componenti esistenti)
  • Market place di API
  • Open Data
  • Big Data
  • SPID
  • Smart City
  • E-commerce
Infrastrutture
 
  • Banda larga
  • Infrastrutture tecnologiche sicure in cloud
  • Centralizzazione delle infrastrutture HW in carico a provider dedicati a farlo (TLC)
  • La Cyber Security
 
Policies
 
 
Normativa
 
  • Semplificazione legislativa
  • Individuazione di un Ministero dedicato all’innovazione e al Digitale
  • Obbligo con sanzione  per le PA  e per le Banche all’uso dell’identità digitale a norma SPID
Fisco
 
  • Facilitazione fiscale in caso di uso del digitale
 
 
 
 

Il Format

  • La formula prevede l’organizzazione di Executive Workshop sui temi di maggiore rilievo per un reale sviluppo del digitale:
    • Orario meetings: 18:30 - 20:00 (eventuale APERITIVO a seguire fino alle 21)
    • Location di richiamo (presso strutture operative o istituzionali – meglio sedi di soci Azienda)
    • Periodicità: da definire in funzione del tema/cantiere (almeno uno ogni due mesi)
  • Ove possibile/utile, i workshop saranno replicati a Roma e Milano.
  • Nel corso dei workshop i partecipanti potranno discutere, anche a “porte chiuse”, e formulare proposte operative per il follow-up su Istituzioni, Associazioni ed Aziende.
  • I workshop saranno progettati e organizzati all’interno dei cantieri definiti secondo la regia dei componenti la Governance.
  • Per i temi e gli speakers di maggiore rilievo, potranno essere ipotizzate ulteriori iniziative finalizzate a dare il massimo risalto ai risultati raggiunti (comunicazione verso i media, Cenacoli, ecc)
 
 

 

Per ulteriori informazioni e contatti:  canovadigitale@canova.club

In evidenza
B&F Roma - "Visti dagli Altri: Cina e Italia" - 26 giugno 2017

B&F Roma - "Visti dagli Altri: Cina e Italia" - 26 giugno 2017

Sala Conferenze NTCM – Via delle 4 Fontane, 161 - Roma

Enrico Ricotta Managing partner, Mandarin Capital Partners

Giuseppe Zampini Presidente, Ansaldo Energia

Zang Lei Corrispondente del Quotidiano del Popolo

Chairman:

Cav. Lav. Mario Boselli, Presidente Onorario della Camera della Moda con delega allo sviluppo dei Mercati Emergenti

Leggi di più