Diplomatia

Diplomatia è un'associazione unica nel suo genere che svolge finalità di carattere istituzionale e di rilevanza internazionale. Essa ha tra i propri aderenti Ambasciatori presso il Quirinale, alti esponenti istituzionali, rappresentanti di vertice del mondo finanziario ed imprenditoriale.

Lo scopo è soprattutto quello di favorire incontri diretti e informali al massimo livello per stabilire un dialogo costruttivo su temi di rilevante attualità, incentivando occasioni di sinergie, di accordi produttivi e di proficuo lavoro.

La peculiarità di Diplomatia sta, infatti, nel confronto e negli apporti qualificati di esperienze e di opinioni nell’ambito di periodici incontri.

 

Diplomatia non è un club nè un’Accademia. Si tratta di una istituzione, forse unica in Europa, che nei suoi frequenti incontri da spazio tanto alle rappresentanze diplomatiche ed istituzionali, quanto agli esponenti del mondo economico, finanziario e produttivo. Particolare merito è da riconoscere alle personalità di fama internazionale che, accogliendo il nostro invito, hanno arricchito il contenuto dei nostri incontri.

L’idea di Diplomatia, realizzata oltre 20 anni fa, ha precorso i tempi di una diplomazia che è uscita dall’alveo tradizionale sullo sfondo di un grande cambiamento, ancora in fieri, circa la prassi e le formule dei rapporti internazionali globali.

 

DIPLOMATIA è un'associazione che, usando le parole del Presidente emerito della Repubblica Sen. Carlo Azeglio Ciampi pronunciate in occasione dell'incontro con i Soci al Quirinale "promuove il confronto di idee e il dibattito, passando agilmente dal piano governativo a quello dell'economia e della società civile. Diplomatia colloca e arricchisce la dimensione italiana in quella europea e nella più ampia prospettiva globale, dell'intera comunità internazionale e delle Nazioni Unite"

 

Per approfondimenti visita il sito: www.diplomatia.it

In evidenza