Evento

B&F Roma

venerdì 22 giugno p.v.

 

Privacy, le nuove sfide poste dal GDPR: 

adempimenti, tutele e sanzioni

 



 
 
 

B&F ROMA

 

Venerdì 22 giugno 2018

GSE - Viale Maresciallo Pilsudski, 92 Roma

Ore 7:30 (cappuccino e cornetto) – inizio ore 8:00 – ccc* – fine ore 9:30 – tal**

Particolare facilità di parcheggio nei dintorni ed in quello dell’Auditorium

 

Privacy: le nuove sfide poste dal GDPR:

adempimenti, tutele e sanzioni

 

ad aprire i lavori, con un saluto di benvenuto:

Francesco Sperandini, Presidente e Amministratore Delegato GSE

                                                                                            

a discutere il tema:

Giuseppe Busia, Segretario Generale dell’Autorità Garante per la Privacy

Paolo Bertoni, Responsabile del dipartimento IP dello Studio Legale Chiomenti

Luigi Neirotti, CIPP/E, Responsabile del dipartimento IT e Protezione dei dati personali dello Studio Legale Tributario Ernst&Young

 

 

Cari Amici,

 

lo scorso 25 maggio, ha trovato piena applicazione il regolamento UE 2016/679 meglio noto come GDPR (Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati).

Il conformarsi ad esso è obbligatorio per tutti coloro che trattano dati personali di persone fisiche dell’Unione Europea, che siano essi Enti, Aziende o Professionisti.

Le novità di cui discutere sono tante (e talvolta di non facile interpretazione), a partire ad esempio dal DPO (Data Protection Officer), la nuova figura prevista nel GDPR, che in alcuni casi dovrà essere obbligatoriamente inserita nel proprio organico o incaricata esternamente, a tutela e cura dei dati personali trattati da determinati titolari del trattamento.

Proprio a questo scopo abbiamo deciso di organizzare un incontro del B&F nel quale, oltre ad approfondire tutte le varie tematiche principali, cercheremo di chiarire ogni dubbio, grazie alla presenza di tre straordinari relatori, veri punti di riferimento sulla materia e di cui vogliamo lasciarvi alcune pillole:

 

Giuseppe Busia: ha iniziato a lavorare presso il Garante fin dalla sua istituzione ed ha assunto l´incarico di Segretario generale dal luglio 2012. Dal 2008 al 2012 è stato Segretario generale dell´Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture. Dal 2006 al 2008 ha ricoperto l´incarico di Direttore della Conferenza Stato–Regioni nonché di Segretario della Conferenza Unificata Stato, Regioni e Autonomie locali presso la Presidenza del Consiglio dei ministri. Nel 2006 è stato inoltre vice capo di Gabinetto del Ministero dei beni culturali. Dal 1998 al 2005 ha fatto parte dell´Autorità di Controllo Comune istituita dalla Convenzione Europol, di cui è stato vice presidente del Comitato di Appello, nonché del´Autorità di Controllo Comune prevista dalla Convenzione sull´uso dell´informatica nel settore doganale, del quale è stato anche vicepresidente. Ha svolto e svolge attività di docenza in diverse università italiane ed è autore di numerose pubblicazioni a carattere scientifico.

 

Paolo Bertoni: assiste clienti italiani e stranieri in materia di proprietà intellettuale e infomation technology, con particolare focus su aspetti transazionali e contenziosi relativi a brevetti, marchi registrati, copyright e diritti collegati, design e modelli, know-how e informazioni confidenziali, concorrenza sleale, pubblicità e diritto delle comunicazioni, nonché protezione dei dati. Vanta più di 20 anni di esperienza in materia di proprietà intellettuale e infomation technology, acquisita in qualità di membro e responsabile di dipartimento dei maggiori Studi legali italiani e internazionali.

 

Luigi Neirotti: ha guidato lo Studio Legale Tributario di EY, al prestigioso riconoscimento del Corporate Intl Magazine Global Award 2018 "Data Privacy Law - Law Firm of the Year in Italy", testimonianza rivolta alle aziende leader nel settore e a grandi studi legali e di contabilità, che segna l'eccellenza tra i principali studi legali del mondo, avviato nel 2008 da Corporate Intl Magazine. Dal 1 gennaio 2018 al 31 dicembre 2019, l'avvocato Luigi Neirotti (CIPP/E), dello studio Legale Tributario di EY, di cui è IT & Data Protection Leader, ricoprirà la carica di co-presidente dello IAPP, Italia KnowledgeNet Chapter (Milano). Fondata nel 2000, l'International Association of Privacy Professionals è la più grande e prestigiosa associazione globale di esperti di protezione dei dati personali.

 

La quota di partecipazione all’incontro, prima colazione inclusa, è di 10 euro per i Soci Canova e per gli invitati del Canova Giovane (under 35) e 20 euro per gli altri frequentatori, a copertura dei costi organizzativi e di segreteria. Per motivi amministrativi ed organizzativi, ai fini della ricevuta, vi preghiamo di comunicarci i vostri dati fiscali contestualmente alla prenotazione via email.

 

Chi intende partecipare comunichi quindi la sua presenza e quella dei suoi ospiti (indicando nome, cognome, titolo e società) esclusivamente via mail a bef@canova.club al più presto, tenendo conto che i posti sono limitati e che la priorità dell’accettazione delle prenotazioni sarà quella dei Soci Canova e degli ospiti del GSE (che come sempre ringraziamo per la sempre squisita ospitalità), vi ricordiamo inoltre che per motivi logistici, terremo conto della cronologia delle prenotazioni.

 

Per maggiori informazioni sul B&F: www.canova.club.

 

Cordialmente,

  

Breakfast&Finance Roma

Via Cicerone, 49 00193 Roma - Mobile +39 366.8925090 - www.canova.club/Attivita_del_Club/Breakfast_Finance

In evidenza
B&F Roma

B&F Roma

venerdì 22 giugno p.v.

 

Privacy, le nuove sfide poste dal GDPR: 

adempimenti, tutele e sanzioni

 

Leggi di più