Chi Siamo
 

Elenco delle attività gemellate

 

Il Canova Club si compone di numerose attività gemellate che insieme vanno a comporre la Galassia del Canova: club e attività dotate di propria autonomia, ma direttamente riconducibili al Canova Club e al Presidente Stefano Balsamo.

 
 

Cenacolo dei Trenta

Il Cenacolo dei 30 è un gruppo ristretto del Canova Club composto da rappresentanti del mondo imprenditoriale, finanziario, bancario, accademico, istituzionale e culturale. Nasce dall’esperienza positiva del Cenacolo dei Venticinque, di cui è diretto discendente, a sua volta originato dal modello del primo Canova Club per fare cultura senza retorica.
Il gruppo si riunisce una volta al mese per discutere di argomenti di grande impegno e interesse per il Paese, insieme a qualificati attori della vita politica, sociale ed economica italiana. Vuole essere un punto di riferimento per i gestori della “res publica” in tutte le forme, con la varietà e la diversità delle visioni e delle opinioni dei suoi membri. Per ottenere risultati concreti, il gruppo privilegia la stringatezza, il pragmatismo e l’onestà intellettuale. I partecipanti del Cenacolo dei 30 sono soci ordinari, potenziali (in lista di attesa), ex soci approvati e relatori di eventi passati. Sono anche invitati alcuni soci senior, come esponenti di prestigio, e alcuni giovani manager emergenti, che contribuiscono a dare un segno del cambiamento auspicato.

 

Coordinatore di Milano: Stefano Caselli, Francesco Guidara 

 
 
 

Diplomatia

È un'associazione che ha lo scopo di favorire incontri diretti e informali per stabilire un dialogo costruttivo su temi di attualità e sinergie tra ambasciatori presso il Quirinale, alti esponenti istituzionali e rappresentanti del mondo finanziario e imprenditoriale. Diplomatia non è un club né un’Accademia, ma un’istituzione che dà spazio tanto alle rappresentanze diplomatiche e istituzionali, quanto agli esponenti del mondo economico, finanziario e produttivo. L’idea di Diplomatia precorre i tempi di una diplomazia che è uscita dall’alveo tradizionale sullo sfondo di un grande cambiamento, ancora in fieri, circa la prassi e le formule dei rapporti internazionali globali. Diplomatia è un'associazione che, usando le parole del Presidente emerito della Repubblica Senatore Carlo Azeglio Ciampi pronunciate in occasione dell'incontro con i Soci al Quirinale, "promuove il confronto di idee e il dibattito, passando agilmente dal piano governativo a quello dell'economia e della società civile. Diplomatia colloca e arricchisce la dimensione italiana in quella europea e nella più ampia prospettiva globale, dell'intera comunità internazionale e delle Nazioni Unite".
Per approfondimenti visita il sito: www.diplomatia.it

 

Coordinatori: Francesco Ago

 
 
 

Cenacolo dei Viaggiatori

Nasce dall’idea di un gruppo di manager e professionisti appassionati di viaggi che desiderano incontrarsi periodicamente per realizzare iniziative in materia di turismo, enogastronomia e tempo libero. Inoltre, vuole essere un momento di aggregazione per chi desidera viaggiare realmente, ma anche per chi si accontenta di girare il mondo con la fantasia, attraverso la partecipazione a conferenze, filmati e racconti di grandi viaggiatori; per chi ama le cose nuove, ma anche per chi è legato alle tradizioni e per chi predilige la buona tavola. Per tutti coloro che desiderano unire il piacere di conoscere a quello di divertirsi.
Oltre a manifestazioni culturali (come conferenze, escursioni, visite guidate, mostre, degustazioni di prodotti tipici, tornei, ecc.), l’associazione organizza viaggi di gruppo e individuali studiati e realizzati dagli associati e da viaggiatori competenti. Gli incontri periodici sono l’occasione per incontrare esperti viaggiatori, studiosi, autori di libri di turismo e arte, rappresentanti diplomatici ed esponenti di enti turistici, per scambiarsi suggerimenti, articoli e informazioni utili raccolti direttamente da chi “quel viaggio lo ha già fatto”.
Per approfondimenti visita il sito www.ilcenacolodeiviaggiatori.it


Coordinatore: Giuseppe Ibrido
Presidente onorario: Stefano Balsamo

 
 
 

Flamines Services

Nasce per valorizzare in maniera professionale e trasparente l’enorme potenziale di relazioni e competenze presenti nel network che ruota intorno al Canova Club. Negli anni, infatti, il Canova ha costituito un network di persone e aziende che, per qualità e valori condivisi, generano opportunità di business che, però, per Statuto non possono essere gestite all’interno del Club.
Flamines Services opera grazie al contributo di professionisti accomunati dai valori fondanti della qualità del servizio e dell’orientamento al risultato, nell’ambito delle rispettive competenze. Con il progetto Clessidra rappresenta la soluzione ideale per favorire l’incontro tra domanda e offerta in molteplici settori. Qualunque sia l’esigenza di business (consulenza, prestazione di servizi, processi di internazionalizzazione, ecc.), opera come business advisor, in grado di qualificare l’opportunità, valutare i potenziali partner e fornire la soluzione più idonea. La chiave di successo è il significativo network di aziende e professionisti – sia a livello nazionale che internazionale – pronti a rispondere con le risorse più appropriate e qualificate.
Flamines Services si ispira ai principi dell’etica, della qualità e della solidarietà: etica, secondo il Codice Etico Flamines che impegna tutti coloro che partecipano alle attività aziendali; qualità, di professionisti e aziende, selezionati attraverso un’attenta analisi di competenze; solidarietà, l’obiettivo primario della società che, per statuto, devolve gli utili realizzati ad attività di assistenza agli anziani in difficoltà.

 

Coordinatore: Giovanni Contemi

 
 
 

Stefano’s Press Friends (SPF)

Il gruppo Stefano’s Press Friends (SPF) è composto da un numero ristretto di corrispondenti di media esteri che si riuniscono periodicamente con i soci del Club per favorire uno scambio costruttivo di idee e informazioni “off the record” sul mondo politico, economico e finanziario italiano. Questi incontri sono un’occasione per sviluppare e rafforzare rapporti informali, personalizzati e diretti tra gli esponenti dei media stranieri e alcuni dei più importanti decision maker del Paese.

Coordinamento generale: Antonella Azzaroni, Stefano Balsamo, Federico Farinelli, Flavia Pruner
Coordinamento giornalisti: Dennis Redmont
Ambasciatore SPF: Alessandro Picardi.